Fondatore

Avv. Antonino Ilacqua

Esperto in diritto amministrativo (titolare cattedra di Diritto Amministrativo dell'economia presso Dipartimento di Economia dell'Università del Molise – A.A. 2016-2017), in diritto fallimentare (membro della Commissione Rordorf per la riforma del diritto fallimentare), in diritto societario e bancario, in procedure arbitrali.

Nominato con Decreto del Ministro della Giustizia componente dell'"Osservatorio per il monitoraggio dell'efficienza complessiva del sistema giustizia e per la valutazione dell'efficacia delle riforme necessarie alla crescita del Paese".

Esperto in procedure di amministrazione straordinaria e commissariamenti sia di aziende pubbliche, che private.

Approfondite esperienze direzionali ed organizzative maturate in contesti complessi del "sistema banche".

In particolare, sulla gestione del Rischio e sulla gestione dei Crediti deteriorati e non, assicurando sia l’assistenza nella corretta valutazione del merito creditizio delle controparti, sia nella classificazione della Clientela, sia nelle operazioni di ristrutturazione.

Gestione di operazioni complesse, in ambito bancario: spin off di rami d’azienda, cessioni massive di crediti deteriorati, valutazione di portafogli NPL assicurando, nel contempo, la corretta gestione sia giudiziale che stragiudiziale degli stessi file.

Specifica esperienza lavorativa maturata in contesti di ristrutturazione di aziende in crisi nella qualità di advisor legale del "sistema banche".  

Competenze specifiche in materia di riscossione maturate attraverso la cooptazione, quale manager di Stato presso il MEF – Agenzia delle Entrate, per la predisposizione degli atti statutari, normativi e regolamentari di Riscossione S.p.A., oggi Equitalia. Esperto di problematiche nel settore della criminalità organizzata ricoprendo, tra gli altri, per sette anni, dei quindici trascorsi nei ruoli della Polizia di Stato, sino alla qualifica di Vice Questore, diversi incarichi prima presso l'Alto Commissario Antimafia e, successivamente, presso la Direzione Investigativa Antimafia (DIA).  

L'attività professionale è, inoltre, completata ed integrata dall'attività svolta quale Curatore fallimentare, Amministratore Giudiziario, Custode Giudiziario, Commissario Prefettizio e Commissario Straordinario in Amministrazioni Straordinarie (MISE).

Consigliere Giuridico del Presidente della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati XVII Legislatura.

Abilitato alle magistrature superiori (Cassazione, Consiglio di Stato).

Tutte le sopracitate esperienze sono, al momento, poste a disposizione dell'esercizio della libera professione che viene svolta presso l’omonimo Studio Legale con sede in Roma Via Federico Cesi n. 30.


E' possibile scaricare il Curriculum Vitae in pdf »

 

 Collaboratori